Torna al Blog

Aspettando Industria 5.0, chi innova fa più ricavi e margini operativi

Speriamo si delinei al più presto il piano «Industria 5.0» che, con la rimodulazione del Pnrr, dovrebbe sostituire il vecchio «4.0». Il precedente, a detta di tutti gli istituti di ricerca, è stato uno dei pilastri sui quali si è permesso all’industria nazionale di potere resistere alle varie crisi. E questo grazie all’avvio di una massiccia transizione tecnologica. Gli investimenti sul digitale sono quelli che concretamente possono garantire percentuali di Pil aggiuntivo. In uno studio condotto da Mediobanca, in collaborazione con Google, sono state misurate e classificate 600 imprese rappresentative del sistema manifatturiero che esprime il 40% del valore aggiunto nazionale e il 19% del comparto europeo. Le aziende sono state classificate come innovatrici, sperimentatrici, principianti, in base a una serie di fattori come l’uso dei canali digitali, le infrastrutture digitali e via dicendo. Analizzando i bilanci del campione negli ultimi dieci anni, il risultato è stato apparentemente scontato. Gli innovatori hanno realizzato crescite di ricavi e di margini operativi superiori a quelle delle altre imprese.
 

Per il fatturato lo stacco è stato mediamente del 10%. A livello nazionale se si investissero 28 miliardi, il Pil aggiuntivo potrebbe arrivare allo 0,7% in 5 anni. Quali gli ostacoli? Non ci vuole molta immaginazione. La mancanza di adeguata formazione. Ma anche l’instabilità degli incentivi e delle agevolazioni fiscali agli investimenti. Che è il vero nodo difficile da sciogliere nel nostro Paese. Ogni governo pensa di avere ricette migliori. Mettendo in discussione quanto fatto da quelli precedenti. Lecito. Ma si dovrebbe prestare attenzione a non inviare messaggi sbagliati ai protagonisti delle attività economiche. Che, di fronte a cambiamenti continui delle politiche e delle norme (che non vanno solo varate ma anche implementate), non fanno altro che porsi diversi orizzonti di investimento.

(Fonte: Corriere Economia)

Contattaci per una pre-analisi gratuita e senza impegno

Valuteremo insieme le tue necessità e ti proporremo un piano d’azione per reperire i capitali di cui hai bisogno.

Come identificheresti la tua attività? Scegli una delle tipologie indicate qui di seguito:
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità e consigli finanziari utili alla tua attività.